Butt Plug, come si usa e come NON si usa

I Butt Plug sono sex toy per la stimolazione e la dilatazione anale molto amati perchè versatili e ben adattabili alle differenti esigenze.
Possono essere utilizzati da chi ama la stimolazione anale prolungata, poichè si possono inserire senza rimuoverli fino a quando lo si desidera: si possono indossare mentre si fanno lavoretti in casa, commissioni in città, o durante il sesso.
Ed è proprio questo l’utilizzo preferito e primario dei plug anali: preparare l’orifizio alla penetrazione o semplicemente stimolarlo durante i preliminari.

La caratteristica forma “a tappo” del Butt Plug, con una punta sottile, un corpo principale che si allarga gradualmente, e una base per tenerlo ben fermo in posizione, garantisce una facile penetrazione e la possibilità di scegliere la profondità della stessa.
I Plug Anali possono essere realizzati con i materiali più disparati (ma sempre sicuri per il corpo), e la possibilità di scelta spazia tra i morbidi e vellutati Plug in silicone, a quelli realizzati in materiali più duri e spesso termoregolabili come il vetro o il metallo.
Inoltre la base può essere semplice ed essenziale, decorata con strass e diamanti, o con code di volpe o di coniglio per soddisfare gli amanti del gioco di ruolo.

A seguito della trilogia di Cinquanta Sfumature, questi sex toys sono tornati alla ribalta negli scaffali dei sexy shop, ma vediamo insieme a cosa servono esattamente e come si utilizzano.

Cos’è un Butt Plug.

Il Plug anale non nasce come un vero e proprio Sex Toy, ma come un oggetto di dilatazione anale, preparatorio per la penetrazione. La sua forma rende infatti possibile la dilatazione graduale dell’ano e facilita il rapporto anale. Più a lungo si utilizza o si indossa un plug anale, più si abitua il corpo alla penetrazione; e un corpo rilassato, non contratto, e abituato a questa pratica, fa si che l’esperienza del sesso anale sia più intensa e piacevole.

Come si utilizza.

Innanzi tutto va detto che la difficoltà d’inserimento di un Plug Anale varia da persona a persona. Alcune persone sono molto più rilassate ed “elastiche” di altre quindi, anche se siete eccitati, prendete il vostro tempo; non state partecipando ad una gara!
Massaggiate l’orifizio utilizzando tutto il lubrificante anale necessario e con l’aiuto delle dita inseritene un po’ nell’ano prima di inserire il plug.
Ora passate all’introduzione del plug delicatamente, ruotando il sex toy con un movimento sempre più ampio per dilatare il muscolo.
Per molti questa pratica è già piacevole ed eccitante, senza bisogno che si arrivi all’inserimento completo fin dalla prima volta.
Sentire un po’ di disagio, soprattutto le prime volte, è normale, ma se doveste provare dolore fermatevi, pulite il vostro Plug Anale con del sapone neutro o un toy cleaner, e riprovate il giorno successivo.

Niente di più semplice e piacevole, dunque.
Ma tenete sempre a mente le regole da seguire e quelle da evitare.

Cosa Fare

Iniziate scegliendo un plug anale di piccole dimensioni.
Assicuratevi che abbia una base svasata.
Usate del lubrificante, tanto lubrificante!
Procedete lentamente con l’inserimento e fermatevi se sentite dolore.
Detergete il plug anale prima e dopo ogni utilizzo.
Utilizzate un preservativo se il materiale del sex toy è poroso e intendete condividere il sex toy durante il gioco di coppia.

Cosa non fare (soprattutto agli inizi)

Non scegliete un butt plug lungo e rigido.
Non usate un plug con un diametro maggiore di 3,5cm.
Non forzate l’inserimento del plug anale.
Non scegliete un plug testurizzato.
Evitate di indossare il plug anale per più di 20 minuti (a questo arriverete gradualmente nel corso del tempo).

(Visited 7.299 times, 1 visits today)